Vai al contenuto
In offerta!

Il Tagliere Trentino Alto Adige

48,30

Le confezioni regalo saranno disponibili per la spedizione da lunedì 28 Novembre.
Prenota le tue confezioni e concorda la consegna, per informazioni chiama lo 06 96 525 026 oppure scrivici a ordini@digaspare.com

Cassetta in legno H con:

  • Mortandela della Val di Non alle erbe di montagna (Presidio Slow Food) Macelleria Trentina Corrà gr.180 ca.
  • Luganega Trentina (Presidio Slow Food) Macelleria Trentina Corrà gr.180 ca.
  • Speck IGP Merano Speck gr. 400 c.a

  • Salame della Val di Non alle erbe di montagna Macelleria Trentina Corrà gr.250 ca.
  • Lagrein Alto Adige Doc “Graf Von Meran”2020 Cantina Produttori Merano
COD: 800 Categoria:

La luganega Trentina e la mortandela della val di Non sono due tra i salumi trentini più tradizionali, fino a poco tempo fa tutelati da Presidi Slow Food (attualmente sospesi). La prima, diffusissima nella regione, è un insaccato ottenuto da carni magre selezionate di suino, si aromatizza poi il tutto con sale, aglio schiacciato e poi macinato e pepe nero. La lucanica può essere consumata sia fresca che stagionata. Nella sua forma stagionata è il tradizionale salame di ogni famiglia contadina trentina.
La mortandela della Val di Non è uno dei rari salumi italiani a pasta macinata conservati senza budello (come la pitina friulana e la pagnottella pugliese). È una specie di polpetta schiacciata ottenuta da carni di maiale tagliate grossolanamente e speziate, avvolta a mano nel reticolo del suino (omento) e affumicata. Si gusta fresca nella tipica minestra d’orzo oppure con i crauti, stagionata dai 15 ai 30 giorni come antipasto. Quella prodotta dai Corrà ha un bell’aspetto, con grasso e pepe a vista, e un naso delicato e speziato (chiodi di garofano, cannella, aglio); rimane un po’ fresca al palato e piacevolmente morbida.

Altro prodotto interessante della tradizione trentina e che vogliamo farvi assaggiare, è il salame della Val di Non alle erbe di montagna, Viene realizzato con tagli di carne scelta, insaccato in budello naturale o gentile e aromatizzato con erbette montane come rosmarino, timo, menta, coriandolo, salvia, origano.

In ultimo lo speck stagionato artigianale Merano Speck. Oltre all’assenza di conservanti, va apprezzata una grande ampiezza aromatica e una carne dolcissima. Al palato si avvertono un fumo preciso e la coerenza ai profumi. Nel complesso un prodotto originale ed elegante che invoglia al bis.

Per i salumi del Trentino cosa c’è di meglio del Lagrein Doc Graf Von Meran di Cantina Produttori di Merano, un vino strutturato capace di supportare i sapori decisi dei prodotti del territorio.
Vino rosso autoctono dell’Alto Adige, di colore rosso granato intenso, con sentori di ciliegia e viola. Il vino ha un sapore vellutato con presenza di tannini ben strutturati, retrogusto persistente. L’affinamento è svolto in botti di legno. Un vino vocato all’invecchiamento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Tagliere Trentino Alto Adige”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *